Crea sito

Archive for aprile, 2011

LIMITE IGNOTO

Per stasera il LIMITE IGNOTO è l'ultima battuta di Crozza a Ballarò… per me il limite ignoto è proprio il buio pesto del baratro oltre il quale sto aspettando la luce.
Luce in politica
Luce sul posto di lavoro
Luce anche nel privato della mia vita, visto che sono finita nel giro "parenti in lungodegenza"…

Sono davvero stanca e ancora mi illudo di trovare a tentoni il limite della cupola di questo nostro Truman Show, varcato tale limite vorrei trovare anche un cretino che mi dicesse "SMILE , you're on Candid Camera!", ma ho come l'impressione che NO, che il limite "ha dà venì"! 

E io fatico sempre di più a sopportare, fatico una cifra!
L'unica cosa che mi solleva leggermente il morale è che non ho più remore per nessuno, quello che devo dire lo dico, con dovuti modi, ma lo dico! Non ho più motivo di tenermelo dentro, forse il motivo non c'è mai stato e in questi momenti tormentati e difficili del nostro cammino di popolo e di nazione, non c'è cosa più distruttiva e malsana del "politically correct".

Pane al pane, vino al vino, gli schiaffoni quando servono, occhio x occhio e dente x dente.
Chi pensa il contrario a mio parere è un mollaccione, i fatti quotidiani ci stanno insegnando che il buonsenso è morto e sepolto, quindi bisogna applicare rigidi sistemi x farsi capire e riconoscere.