Crea sito

Posts Tagged ‘lotta’

LA TRUFFA… ADDENDUM!!!

Uno dei miei precedenti post, intitolato LA TRUFFA, sta purtroppo furoreggiando.

E’ evidente che la mamma dei truffatori malandrini è sempre e costantemente incinta!

Non scoraggiamoci, anzi… ho ritenuto necessario questo “Addendum” almeno per riepilogare i loro nomi:
EUROKONTAT SRL (marchio ITALIA DENTRO CASA)
CIAO JOLLY SRL (sempre con la sede in via del Cristo 326, Padova)
ora invece sono:
NUVOLA JOLLY SRL (via N.Copernico 8, Padova)

Nomi diversi ma stessa merda che gira e che puzza sempre più!

Inoltre, cito da un estratto di un comunicato ADUC (n°15054 del 19 gennaio 2009), ci sono altri nomi di società che hanno operato illecitamente e sono state sanzionate:

Provvedimento n. 19256 – ODALISCA CARD-ACQUISTI OBBLIGATI
Azienda. Blu Dream S.r.l. (già Odalisca S.r.l.), con sede in Selvazzano Dentro (Pd), via Santa Chiara, 10

Provvedimento n. 19259 215 – TUTTO CASA
Azienda. Sig. Zonta Omar, titolare dell’impresa individuale Domus Reginae (marchio Tutto Casa) di Zonta Omar, con sede in Capriccio di Vigonza (PD), via Venezia, 147

Provvedimento n. 19261 224 – “ITALIA DENTRO CASA” BY EUROKONTAT
Azienda. Eurokontat S.r.l. (marchio Italia Dentro Casa), con sede in Padova, via del Cristo, 326

Provvedimento n. 19265 234 – HORO-TESSERA SCONTO
Azienda. Horo S.r.l., con sede in Viale XV Luglio 1886, Treviso

Provvedimento n. 19266 – CASA MODERNA-FIDELITY CARD
Azienda. AB S.r.l. (già Mb2c S.r.l.) con sede in Albignasego (PD), via Caravaggio, 11

********************

Ognuna di voi che ha commentato il precedente post si trova ad un certo punto della vicenda: chi ha fatto in tempo a schivare la grana, chi l’ha capita solo come me al momento del ritiro buoni, chi si è fatta intimorire di più o di meno… ognuna ha la sua storia cucita addosso. In base all’esperienza provata sulla mia pelle, in base ad almeno 3-4 ragazze che mi hanno scritto in pvt e che poi mi hanno confermato di essere riuscite a porre rimedio, io posso solo ribadirvi questo:

Usate la vostra rabbia e la vostra disperazione (perchè a volte è così che ci si sente) contro di loro, se vi urlano al telefono insultandovi fate altrettanto… non siate nè caritatevoli nè cristiane nemmeno umane con questi farabutti!
Ogni volta che vi verrà uno scrupolo (perchè solo la gente onesta osa ancora avere scrupoli) pensate alle vostre notti insonni, pensate alle litigate che vi hanno procurato in famiglia e non abbiate pietà.

Detto questo, dovete denunciare sempre e comunque a: Carabinieri, Guardia di Finanza, telefonate e scrivete all’ADUC, telefonate e scrivete all’ANTITRUST (numero verde 800166661 attivo dal lunedi al venerdi dalle 10 alle 14), consultate un avvocato (magari di un’associazione consumatori) ed infine NON PAGATE!!! Lo so che sembra strano e pericoloso, lo so che “loro” al telefono sono tremendi e vi minacciano, ma per una volta nella vostra vita provate a fare come loro e non pagate nulla!
Il pezzo di carta che avete firmato e che loro dicono essere un contratto stilato dai migliori avvocati, è una proposta di commissione che il magico Sig. Bruno si è ben guardato dal controfirmare!

Ringrazio che mi scrive che il mio post è riuscito ad aiutarlo, anche solo “spiritualmente” (è già brutto sentirsi coglione ed infinocchiate, ma esserlo da sole è terrificante!), spero che anche questo riepilogo possa accelerare ricerche sul web.
Vi abbraccio tutte, tenete duro e non mollate mai!

DONNE

AUGURI A TUTTE LE DONNE!!
E anche agli uomini che amano le donne.

In questa giornata simbolo leggo le news on-line e scopro con immenso dispiacere che le vessazioni sulle donne non finiscono mai. Non basta essere bersagli ambulanti di violenze inaudite da parte di sconosciuti, non basta lottare ogni giorno per mantenere la nostra autorevolezza nel mondo del lavoro, non basta nemmeno fare il possibile per la famiglia accudendo tutti: marito, figli, cane, gatto, suoceri, nonni e chi più ne ha più ne metta, non basta neanche lottare per avere un pò di tempo libero per noi stesse…

NOSSIGNORE… ci mancava solo la richiesta di pensione a 65 anni, addirittura come monito dalla UE verso l’Italia! Insomma, le donne devono consumare la loro vita fino alla fine dei loro giorni, spegnersi come candele ormai esauste, lavorare a testa bassa e rialzarsi solo a 65 anni ormai ingobbite dalla fatica e assuefatte dal lavoro.

AUGURI DONNE, perchè nonostante tutto e tutti noi continuiamo e contineremo sempre ad andare avanti come dei rulli compressori, schiacceremo chi ci vorrà schiacciare e gioiremo al frantumarsi delle sue ossa!
GERONIMOOOOOOOOOOOOOOOO